n w    w w w w

baner
Vi trovate in:   Home
large small default
Corsa campestre: un titolo regionale e tre medaglie d’argento PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 20 Febbraio 2018 18:20

Domenica scorsa, ad Avezzano presso il Centro Polisportivo “R. Appolloni” si è svolta la 2^ prova del Campionato di Società di corsa campestre ragazzi/e cadetti/e e staffetta 4x500 esordienti “A”, valida anche come Campionato Regionale di Corsa Campestre Individuale. L’Atletica L’Aquila si è presentata con una squadra di sedici atleti, undici tra i ragazzi e cadetti e cinque della categoria esordienti. Giacomo Larcinese nella categoria ragazzi, Km.1,5, ha conquistato il titolo regionale lasciandosi alle spalle il lancianese Santella Vincenzo, Nuova Atletica Lanciano, confermando così la performance dello scorso gennaio a Giulianova. Nella categoria Cadetti, Km.2,5, Francesco Larcinese, per soli 4” (8’26”), non è riuscito a spuntarla su Addad Ei Mahdi (8’22”), dell’ASD Pietro Mennea Atletica. Molto brave anche le donne, con Ilaria Aliberti che nella categoria ragazze, Km. 1,00, conquista la medaglia d’argento, confermando le sue spiccate doti di mezzofondista.
L’outsider della giornata è stata Sara Caldarelli, che nella categoria cadette Km. 2, ha conquistato, con una gara in rimonta, una inaspettata medaglia d’argento, alle spalle della teatina Trivellone Elena, (Pol. Tethys Chieti), più accreditata di lei, nella stessa gara, ottavo posto per Rancitelli Annalisa. Un plauso va comunque a tutta la squadra ragazzi e cadetti che ha completato l’ottimo resoconto della giornata e a tutti i tecnici del settore giovanile che hanno curato la preparazione dei giovani atleti. Merita segnalare la seconda esperienza degli esordienti del gruppo palestra, età 9-10 anni: Scimia Carola, Scimia Alessia, Gioia Giorgia, Mancini Giorgia, Bafile Ludovico, che, sempre ad Avezzano, hanno preso parte alla staffetta 4x500 in erba. Infine, merita evidenziare che, sempre domenica scorsa, sono state convocate nella rappresentativa abruzzese, che ha preso parte al Cross del Sud a Caserta, con sette regioni partecipanti, due atlete della categoria allieve, Biondi Fabiola e Bulsei Benedetta. A quest'ultimo evento ha partecipato anche Santucci Marianna, che e' stata convocata come Atletica L'Aquila. Si ringraziano per la sensibilità gli sponsor Ettore Barattelli e la Coid di Ivo D’Angelo. Questi i risultati di Avezzano: categoria ragazzi: 1° Larcinese Giacomo, 14° Di Marzio Davide, 18° Salve Alessandro. Categoria Ragazze: 2^ Aliberti Ilaria,13^ Panepucci Sara; 26^ Romanelli Benedetta. Categoria cadetti: 2° Larcinese Francesco, 11° Iacobucci Marco, 13° Kharimou Sharif. Categoria Cadette: 2^ Caldarelli Sara, 8^ Rancitelli Annalisa.

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Febbraio 2018 22:15
 
Riparte la stagione Indoor: Leonardo Puca vince ad Ancona i m 400 correndo in 49”28 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Martedì 23 Gennaio 2018 18:08

Dopo i risultati della corsa campestre, l’Atletica L’Aquila è scesa in campo anche nelle gare al coperto, indoor, che per il Centro Italia si svolgono nella regione Marche, presso il Palasport di Ancona. Appunto ad Ancona, nel Meeting Nazionale di atletica leggera, al via dal 14 gennaio scorso, diversi atleti del sodalizio aquilano hanno preso parte a gare di velocità dai 60 m. piani, ai 200 e 400 m. piani, ai 60 ad ostacoli. Nelle competizioni di questo fine settimana, si è messo subito in evidenza, Leonardo Puca, che ha vinto i m.400 piani con il tempo di 49”28, primato personale indoor e seconda prestazione italiana stagionale di categoria. Ottimo biglietto da visita per i prossimi campionati italiani che si svolgeranno ad Ancona dal 3 al 4 febbraio prossimi. La prestazione migliora di 41 centesimi il precedente personale di 49”69 ottenuto nel 2017 sempre ad Ancona. Al secondo posto il fratello Samuele con 49”57 (Atletica Gran Sasso Teramo). Buone le prove anche per Mauro Colantoni, sui m.60 piani, corsi in 7”20, primato personale. Colantoni ha migliorato anche il suo personal best di 17 centesimi e per soli 6 centesimi non ha ottenuto il minimo di partecipazione ai Campionati Italiani Juniores fissato in 7”14. Apprezzabili le performance dei due Junior Collacciani Nicolò e Di Nardo Francesco che hanno corso i 400 m. piani rispettivamente in 55”30 e 55”71. Il palazzetto indoor di Ancona, serve anche a testare la preparazione invernale di tanti atleti, pertanto si segna il buon esordio nei m. 400 piani di Sulli Yara, nei m. 60 piani di Collacciani Nicolò (J), Melizzi Leonardo (P), La Chioma Gianluca (Senior Master 50), Clementini Chiara (J), Sulli Yara (S), Capulli Giulia (S); nei m. 200 piani di: Collacciani Nicolò, Capulli Giulia e Clementini Chiara, quest’ultima ha debuttato anche i m.60 ad ostacoli.

Nicolò

Francesco

Yara

Ultimo aggiornamento Martedì 23 Gennaio 2018 18:13
 
Leonardo Puca convocato al raduno nazionale under 20 di Formia PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Domenica 14 Gennaio 2018 21:45

Leonardo Puca, Atletica L’Aquila, è stato convocato al raduno nazionale under 20, che si è svolto a Formia dal 2 al 6 gennaio 2018, riservato a velocisti, ostacolisti, saltatori ed atleti specializzati in prove multiple. Si è trattato per Leonardo del secondo raduno, invernale, dopo quello di Grosseto dell’autunno scorso. Campione italiano allievi 2017, nei m 400 ad ostacoli (under 18) con 52”20 (ostacoli 84 cm), è allenato da Corrado Fischione. A Formia, grazie anche al clima più mite, presso il Centro di Preparazione Olimpica “Bruno Zauli” del CONI, Leonardo ha potuto continuare la sua preparazione, alternando giornate dedicate ai test specialistici, a lavori in palestra e in pista, sotto gli occhi del responsabile tecnico del settore ostacoli Gianni Tozzi, coadiuvato da Fabrizio Mori, due leggende del settore ostacoli italiano. Il settore tecnico nazionale che attenziona gli under 20, è guidato dal Direttore Tecnico allo Sviluppo Stefano Baldini, e l’obiettivo 2018, sono i Campionati del Mondo juniores under 20, dal 10 al 15 luglio a Tampere in Finlandia.

Ultimo aggiornamento Domenica 14 Gennaio 2018 21:55
 
Si riparte con la corsa campestre PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   
Venerdì 19 Gennaio 2018 21:42

L’anno 2018 è appena iniziato e subito l’Atletica L’Aquila si presenta ai nastri di partenza, scendendo sui campi di gara con tanti giovanissimi, nuove leve, che stanno crescendo dietro i beniamini di casa. Domenica scorsa, presso il Campo Scuola Zona Orti, di Giulianova, si è svolta la 1^ prova del Campionato di Società di corsa campestre ragazzi/e cadetti/e e staffetta 4x500m esordienti “A”. La squadra aquilana si è presentata composta da diciassette atleti e ha messo a punto piazzamenti di rilievo un pò in tutte le categorie. Larcinese Giacomo, ha vinto la gara riservata alla categoria ragazzi, mentre Aliberti Ilaria, è giunta seconda nella gara delle ragazze. Nella categoria cadetti ottimo secondo posto di Larcinese Francesco, che dopo una gara in testa, ha ceduto soltanto nel finale a Addad El Mahdi, dell’ASD Pietro Mennea Atletica. Tra le cadette, buon rientro di Caldarelli Sara, giunta sesta. Bravi anche i bambini della categoria esordienti: Scimia Carola, Scimia Ilaria, Marziani Viola e Gioia Destiny, che hanno debuttato nella Staffetta 4x500m. Questi i risultati: categoria ragazze Km 1: 2^ Aliberti Ilaria, 36^ Aureli Martina. Categoria ragazzi: 1° Larcinese Giacomo, 10° Di Marzio Davide, 11° Salve Alessandro, 22° Villante Gabriele, 29° Petricola Andrea, 36° Speziale Samuele. Categoria cadette: 6^ Caldarelli Sara, 11^ Rancitelli Annalisa. Categoria cadetti: 2° Larcinese Francesco, 11° Iacobucci Marco, 16° Kharimou Sharif.

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Gennaio 2018 21:53
 

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 56